Chiesa San Giacomo Apostolo San Giovanni Rotondo

Chiesa del XIV sec.

CHIESA DEL TRECENTO

La chiesa di San Giacomo Apostolo era di proprietà dell’antico ospedale di San Giovanni Rotondo, della cui esistenza si ha certezza fin dal 1304. Nel 1718 essa venne assegnata ai Gesuiti. I Fratelli provvidero subito ad ingrandire la chiesa, demolendo alcune case di proprietà dell’ospedale. Il 6 novembre 1860 in questa chiesa si insediò un “Consiglio subitaneo di guerra” del nuovo Governo unitario, che vi emise una feroce sentenza di condanna a morte nei confronti di tredici cittadini sangiovannesi, riconosciuti colpevoli di eccitamento alla guerra civile durante la reazione borbonica del mese di ottobre del 1860, culminata con l’uccisione di ventiquattro cittadini liberali. La chiesa è situata a pochi metri dalla Chiesa Matrice.

Corso Regina Margherita 32
San Giovanni Rotondo 71013 Puglia IT
Apri con Google Map

Contattaci

    [recaptcha]